Grigore Vieru – L’amata fuggì …

panorama
L’amata fuggì con un’altro.
Nei boschi si nascose.
Lui strappò l’intero bosco,
non la trovò.
Lui arò l’intero bosco,
ma non la trovò.
Seminò l’intero bosco
trasformò in pane il grano
e da una quercia caduta
intagliò una nave.
E partì di sera, nel profondo mare.
Tra pesanti rocce e onde grevi
lui errò a lungo per dimenticare.
Ma nel chiar di luna e delle stelle,
il bosco risorgeva e le verdi foglie
ricoprivano la nave e le vele.
barca bosco

One thought on “Grigore Vieru – L’amata fuggì …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...