sorridere

TARTARUGA

… le amarezze rafforzano, ma le amarezze distruggono a volte la nostra parte più sensibile, coprendola di corazze inutili, corazze che fanno somigliare il cuore ad una tartaruga, ma dentro siamo fragili come cristalli di Boemia e basta un sapore perduto o ritrovato, per annientarci. Io ho imparato a soffrire, mi guardo e sorrido, perché solo sorridendo copro l’angosciante desiderio di un destino diverso.

2 thoughts on “sorridere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...