San Vincenzo de’ Paoli

pane al povero

Sorridi quando porti da mangiare al povero, perchè egli ti perdoni il privilegio che hai di aiutarlo.

Riflessione.
Donando qualcosa al bisognoso, non dobbiamo volere la sua riconoscenza, ma chiedergli perdono per il nostro eccessivo benessere, dell’egoismo della società a cui apparteniamo, dell’ingiustizia che ha creato squilibri vergognosi nella comunità umana.
Donando dobbiamo sempre ricordare che siamo noi ad essere beneficati perchè abbiamo sperimentato, almeno una volta nella vita, che…c’è più gioia nel dare che nel ricevere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...