Non placare il mio pianto – Jean-Paul Malfatti

No, non placare il mio pianto, anche se le mie possono sembrare lacrime
di profonda tristezza o di semplice nostalgia.
A volte si ha bisogno di piangere fino a non avere più lacrime da espellere,
e, se il mio pianto fa venire voglia di piangere anche a te,
allora stringimi forte e piangi con me.

lacrime abbraccio

3 thoughts on “Non placare il mio pianto – Jean-Paul Malfatti

  1. Pingback: Non placare il mio pianto – Jean-Paul Malfatti | paolinomalfatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...