Un chicco di riso

germoglio
Veniamo al mondo come un infinitesimale “chicco di riso” e se approdiamo in una terra fertile lì ci impiantiamo, desiderosi di germogliare, crescere, portare frutto, e il riso è un buon prodotto, umile, senza pretesa, può nutrire molti e può rendersi molto utile sulla Terra che viene ad abitare. Nel corso della maturazione molti avvenimenti possono renderlo inservibile, oppure ricco di chicchi e fecondo, così da poter dare da mangiare ad una moltitudine infinita.
 Da questa Terra poi qualche stelo viene colto senza troppi riguardi, qualche altro viene strappato via con noncuranza, alcuni sono destinati a marcire fino a che lo stelo si trova ripiegato sul terreno senza più nessuna forza vitale! E’ un mistero questo viaggio che riceviamo in sorte, e ci riesce così difficile capire cosa attende noi, cioè cosa produrrà il chicco che abbiamo ricevuto in sorte, così immaginiamoci quanto è difficile capire che sorte toccherà agli altri! Mentre si conclude il nostro percorso possiamo meditare su cosa fare della nostra “pianticella”, e decidere che qualsiasi cosa ci capiti, lungo il percorso di maturazione, noi non rinunceremo a tentare di farla “crescere”, “arrivare a maturazione”, “renderla capace di molti chicchi di riso”; se altri decideranno per noi ci adatteremo, ma per quanto ci riguarda faremo di tutto per essere un “piccolo chicco di riso” capace di “alimentare…tutta l’Umanità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...