Archivi

Due persone – Massimo Bisotti

… Non ero ancora in grado di immaginare che in rarissimi casi due persone si incontrano e anche se si dividono materialmente per qualsiasi ragione, restano incollate con la pelle e con i pensieri per sempre.  Sono insieme la molla che scatta per riportarle sempre vicine. Sono la foto mai dimenticata. Restano aggrappate l’uno alla vita dell’altra, a dispetto di tutto e di tutti. In ogni modo vada a finire, qualunque cosa accada, sono lontane dalle solite consuetudini. Sanno abitare una dimensione che nessuno sarà in grado di vedere  se non la crede possibile…ecco cosa significa strapparsi un pezzo di sé e consegnarlo inconsapevolmente ad un altro essere…

Col tempo impari – A.Curnetta

tulipani

 

Col tempo impari a tenerti le cose dentro, non perché hai un carattere chiuso, ma perché spesso spiegare é inutile. Tanto alla fine le persone che ti capiscono veramente sono quelle a cui non hai bisogno di spiegare nulla…

 

Noi due siamo d’accordo- Sandòr Marai

bimbo con coniglioSi può entrare in contatto con le persone anche senza parlare […] c’è un modo di entrare in contatto tra gli esseri umani più percettivo e affidabile della parola, fatto di sguardi, silenzi, gesti e messaggi, ancora più sottili; è il modo in cui un essere umano nel suo intimo risponde al richiamo di un altro, quella silenziosa complicità che nel momento del pericolo dà alla muta domanda una risposta più inequivocabile di qualsiasi confessione o argomentazione, e il cui senso è semplicemente questo: io sono dalla tua parte, anche io la penso così, condivido la tua preoccupazione, noi due siamo d’accordo.

Tutta la mia amicizia – Mirella Narducci

20140821-114518.jpgHo bisogno della tua amicizia, devo conoscere me stessa attraverso il tuo essere, non mi negare il tuo tempo, quel pensiero affettuoso che mi regali ogni volta che mi vedi triste, non ti allontanare come un estraneo, la ragione per cui sei qui la troverai nel bene, nell’affetto che ti porto, mio amico del cuore. Come funziona questo nostro cercarci, consolarci è questo il punto giusto della vita in cui ci si può salutare, quando abbiamo letto nei nostri occhi l’amore. Ci siamo spaventati e siamo diventati invisibili, non c’è bisogno che io ti veda, intuisco la tua compagnia, la sola libertà che ti concedo è la presenza nei miei sogni, dove l’amore è alimento primario dell’anima. E questa mia dipendenza dal sognare è così costante da divenire un abitudine, in quei sogni non lasciarmi mai sola!

 

Nessun luogo è lontano – R. Bach

SardegnaPuò forse una distanza materiale separarci davvero dagli amici? Se desideri essere accanto a qualcuno che ami , non sei già vicino a lui?
La vra amicizia non è schiava del tempo e dello spazio, l’amore sincero si libera leggero e forte come un uccello, al di sopra delle piccole cose materiali.