Archivio tag | gloria

I passi della vita

uomo passi
 
I passi di una vita lasciano solchi nella storia, non sempre visibili,
ma in ogni cuore rimane un’orma, perchè quella vita, come tutte le vite,
ha avuto un suo unico percorso, e quel sentiero, che ha tracciato con il suo “andare”,
ha firmato con le sue gioie e con i suoi dolori le vite degli altri!
Nessuno se ne va, o ci lascia, in modo anonimo, perchè anche se nel suo “vissuto”
può aver incontrato solamente un altro essere umano, in quell’individuo,
ha scritto il suo proprio UNICO nome, entrando in quella seppur “anonima” storia
e facendone parte per sempre.
I passi di una vita, pochi o tanti che essi siano, riempiono l’universo di “suoni” e
rimandano a Dio una dolce musica, quella delle Sue creature che, o per poco,
o per tanto tempo non hanno rinunciato a…camminare…dando gloria a Lui
che li ha creati!

Per il Giovedì Santo – Don Tonino Bello

comunione croce
L’Eucarestia è l’ultimo ritrovato dell’amore incredibile che Gesù ha avuto per noi. […]
Quella sera Gesù fece un banchetto per i suoi discepoli. Prima di andarsene disse loro che ogni volta che si fossero riuniti intorno a quella tavola nel suo nome […] avrebbero rievocato tutto il passato della storia della salvezza. E avrebbero rinnovato l’alleanza con il Signore e anticipato tutto il futuro di gloria che spettava loro in forza del suo sangue.
Significa che anche voi, attraverso l’Eucaristia, rievocherete tutto il passato, anticiperete tutto il mistero di gloria che vi tocca, e farete esplodere nel presente una galassia di grazia, un arcipelago sconfinato di grazia che darà senso al vostro cammino.

Proprio come un giglio – Dal Vangelo di Luca

gigli

Non datevi pensiero per la vostra vita, di quello che mangerete, nè per il vostro corpo, come lo vestirete. La vita vale più del cibo e il corpo più del vestito. Guardate i corvi: non seminano e non mietono, non hanno ripostiglio, nè granaio, e Dio li nutre. Quanto più degli uccelli voi valete! Chi di voi, per quanto si affanni, può aggiungere un’ora sola alla sua vita? Se dunque non avete potere neanche per la più piccola cosa, perchè vi affannate del resto? Guardate i gigli, come crescono: non filano, non tessono: eppure io vi dico che nemmeno Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro.